Farmaco inglese Covid, nel Regno Unito test  che potrebbe dare immunità immediata

Farmaco inglese Covid, nel Regno Unito test che potrebbe dare immunità immediata

Come riporta il quotidiano inglese Guardian, nel Regno Unito sono partiti dei test per un farmaco che potrebbe garantire “un’immediata immunità” fino a un anno contro il coronavirus. La terapia potrebbe essere somministrata come trattamento di emergenza a pazienti ricoverati in ospedale e a ospiti delle case di cura per cercare di spezzare la catena dei contagi.

Farmaco inglese Covid, sviluppato da AstraZeneca e UCLH

Lo studio sul farmaco, nominato “storm chaser” (cacciatore di tempesta), attualmente si trova già alla fase tre, quella più avanzata. “Se riuscissimo a dimostrare che questo trattamento funziona e può evitare che le persone che sono esposte al virus arrivino a sviluppare la malattia – ha spiegato la professoressa Catherine Houlihan, virologa dell’UCLH al Guardian – si aggiungerebbe un ulteriore elemento all’arsenale di armi sviluppato per combattere questo terribile virus. Secondo la scienziata, il vantaggio principale è che tramite questo farmaco una persona potrebbe “avere immediatamente gli anticorpi”.

Farmaco già somministrato a 10 persone

Al momento la medicina è in fase di test, con l’obiettivo di dimostrare che il cocktail di anticorpi protegge dal coronavirus per un periodo compreso tra i 6 e i 12 mesi. I soggetti coinvolti nel trial ricevono due dosi, una dopo l’altra. Se dovesse essere approvato, si legge ancora sul Guardian, il trattamento verrebbe offerto a qualcuno che è stato esposto al virus negli otto giorni precedenti. Ad oggi il farmaco è stato somministrato a 10 soggetti“.

 Il farmaco potrebbe essere disponibile a partire da marzo o aprile 2021 se dovesse arrivare il via libera dell’ente regolatore nazionale. In un altro trial si sta testando se farmaco possa proteggere anche le persone con un sistema immunitario compromesso, come chi è sottoposto a chemioterapia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *