L’iPhone in carica le cade in acqua mentre fa il bagno, muore così una 24enne russa

L’iPhone in carica le cade in acqua mentre fa il bagno, muore così una 24enne russa

Vittima la 24enne russa Olesya Semenova. Non è la prima volta che la Federazione registra casi simili nell’ultimo periodo.

Muore fulminata a 24 anni mentre fa il bagno. È quanto accaduto a Olesya Semenova, giovane ragazza russa, per aver tenuto lo smartphone sotto carica vicino alla vasca di casa.

La ragazza ha lanciato immediatamente l’allarme, ma quando l’ambulanza è giunta sul posto i paramedici non hanno potuto far altro che constatare il decesso della 24enne. Accanto al corpo, nella vasca, era adagiato l’iPhone 8 che, con ogni probabilità, le è scivolato di mano finendo in acqua e provocando lo shock elettrico che non le ha lasciato scampo. La coinquilina è stata invece intervistata dal tabloid britannico Mirror, che ha riportato la notizia: “Ho urlato, l’ho scossa, ma era pallida, non respirava e non dava segni di vita. Ero davvero spaventata. Quando l’ho toccata – ha raccontato – ho avuto una scossa elettrica. C’era il suo iPhone nell’acqua, attaccato alla presa elettrica”.

In merito all’accaduto è intervenuto anche il Ministero russo per le emergenze, diramando una nota in cui raccomanda a tutti di usare la massima prudenza. Non è questa la prima volta, infatti, che nel paese si registra un incidente mortale del genere: “La tragedia – si legge nel comunicato – ci ricorda ancora una volta che l’acqua e un elettrodomestico collegato alla rete sono incompatibili. Lo stesso vale per qualsiasi dispositivo mobile”. Già lo scorso anno una ragazza di 26 anni e una bambina di 10 erano decedute in circostanze simili e lo stesso destino era capitato alla star del poker Liliya Novikova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *