Apple allarga la sua flotta di auto autonome, giungendo a quota 55 veicoli. A seguito dell’aggiornamento dello scorso aprile, quando il gruppo di Cupertino è passato da pochi esemplari a ben 45 vetture autorizzate sulla strade della California, la società si espande ulteriormente. Lo scopo è quello di testare intensivamente i software sviluppati per la sicurezza stradale, prima di immetterli sul mercato o fornirli a produttori terzi di automobili.Leggi il resto dell’articolo

-> Fonte