Prima fu timore, poi amore, poi odio, oggi simulazione di indifferenza, la quale però è forse impossibile. Insomma, tra i media e Facebook non c’è mai stato un rapporto normale, ma se c’è una parola che può riassumere il clima al Festival del giornalismo di quest’anno è “freddezza”. In un’ideale continuità, molti panel si sono chiesti ciascuno a modo loro cosa ancora può fare Big F per i media e se per caso è finita una storia e tutto sommato potrebbe non essere un male.Leggi il resto dell’articolo

-> Fonte