General Motors è pronta a lanciare sul mercato auto a guida completamente autonoma, senza pedale e volante, entro il 2019. La società ha confermato anche di aver fatto domanda alla “National Highway and Traffic Safety Administration” per ottenere l’autorizzazione a mettere su strada queste sue innovativa autovetture. L’azienda non cerca la classica autorizzazione per la sperimentazione delle auto a guida autonoma perchè afferma che i suoi veicoli sono in grado di soddisfare tutti i requisiti di sicurezza. Trattasi di un annuncio particolarmente audace che prova a brucare sul tempo tutti i grandi player del mercato automobilistico per arrivare in anticipo sui tempi a commercializzare un’auto capace di guidare davvero tutta da sola.Leggi il resto dell’articolo

-> Fonte